salix

Le specie che appartengono al genere Salix sono circa 300, dall’albero imponente al piccolo arbusto strisciante e, in mezzo, una varietà incredibile di forme e colori.

Nel 2000 nasce "Salix", un piccolo centro dove io coltivo e sperimento il salice sia come materiale da intreccio per strutture che come pianta ornamentale. Quando lavoro i miei salici, provo una grande soddisfazione per avere imparato questi gesti che si ripetono da centinaia di anni. Ho iniziato dai piccoli cesti ed oggi mi ritrovo a sfruttare quest’arte per realizzare delle strutture che arredano il giardino.

Anna Patrucco

Il giardino del castello

I nostri intrecci nel giardino medievale di Palazzo Madama a Torino.


Il giardino del castello

I nostri intrecci nel giardino medievale di Palazzo Madama a Torino.

Pannelli fitti

Divisori, paraventi, coprivasi, cancelli, portoni
dritti o curvi, a fasce o interamente coprenti.
Sono il nostro prodotto principe.

Cordoli

Con i cordoli si possono realizzare aiuole, orti,
vasconi di fiori oppure delimitare bordure esistenti.

Le sfere

Quando mi chiedono "a cosa servono" le sfere

Panche e Sedute

Godiamoci il nostro verde

Mostre 2016

Saremo presenti alle seguenti prossime esposizioni :

Roma - Conserva della Neve

Villa Borghese - Roma 18-19 Settembre

link

Orticolario

Cernobbio - Villa Erba - 30/9 - 2/10

link

Due Giorni per il Giardino

Castello di Masino (TO) - 22-23 Ottobre

link

Vento nei Salici

Studio Lombardini22 - Esposizione permanente

link